EnglishItalian

Simboli Tattoo

Nell’arte del tatuaggio, una delle funzioni più interessanti dei simboli della fortuna viene rappresentata anche attraverso il suo esatto contrario: la sfortuna.

Tendiamo a percepire la fortuna come se avesse due faccie, come uan moneta, con due risultati possibili, due sensi per esaminala. Alcuni simboli del tatuaggio dipendono completamente da questa funzione; per esempio, l’abbondante uso del numero 13, così come la presenza di un gatto nero o l’asso di picche, simboli “portasfiga” per eccellenza. Eppure, è il tipo di simbolismo, a volte, a suggerirci che un certo soggetto non viene utilizzato per portare sfortuna, ma anzi e tutto l’opposto. Ci suggerisce anche che, senza quel simbolo, la fortuna per noi non arriverà mai. Tatuarsi simboli sfortunati come portafurtuna è anche uno stimolo ad andare in giro a testa alta ed è una sfida al mondo, perchè siamo in grado di portare immagini che gli altri temono.

Ancora, tranquillità e fermezza.

E’ un simbolo di fermezza, stabilità, tranquillità e fedeltà. In mezzo al mare, che per sua natura è mobile,l’ancora è il punto fermo, rappresenta tutto ciò che è fisso e lega. In sostanza, rappresenta la parte stabile di noi stessi, quella che fa mantenere la lucidità e la consapevolezza anche in mezzo al tumulto dei sentimenti e delle sensazioni, e che ci permette di recuperare le forze e l’armonie interiore. Quando viene tatuata insieme ad un delfino ( che è molto attivo e veloce), oltre alla simbologia classica, l’ancora acquista una sfumatura ulteriore, è l’elemento che frena e fa da barriera all’irrompere delle cause esterne. Inoltre, l’ancora rappresenta il sostegno nelle difficoltà della vita.

Fiore di ciliegio

Il fiore di ciliegio è il fiore nazionale del Giappone, dove viene chiamato sakura. I fiori di ciliegio, di forme di colore diversi, sono un simbolo di buon augurio e suggeriscono un futuro luminoso. Gli studenti, che in aprile iniziano un nuovo anno scolastico, e i neo diplomati o laureati che cominciano, sempre nello stesso mese, la loro vita lavorativa, vedono in questi fiori il futuro radioso che si apre davanti a loro.

Naturalmente è un soggetto tradizionale nel tatuaggio giapponese, e oggi il fiore di ciliegio o cascate dei suoi petali adornano il corpo anche di tanti occidentali.